Al momento stai visualizzando Instagram : Follower o Community?

Instagram : Follower o Community?

Instagram : follower o Community? Se anche tu, hai deciso di investire parte del tuo tempo per promuoverti o per creare una realtà su Instagram, ti sarai sicuramente imbattutə nella corsa ad acquisire nuovi follower.

In questo articolo voglio riflettere con te sulla differenza tra avere follower e creare una Community.

Qual é la differenza tra Follower e Community?

Intanto, é bene specificare che, tutti, nessuno escluso, abbiamo sia gli uni che gli altri e sono due parti ben distinte all’interno delle persone che ci seguono.

I follower sono profili che ci seguono passivamente o senza essere davvero coinvolti, sono molto facili da ottenere ed é altrettanto facile perderli.

La community é invece quella parte con cui abbiamo creato nel tempo fiducia, autorevolezza e disponibilità. Hanno realmente voglia di ascoltare quello che abbiamo da dire e sono coinvolti attivamente nelle nostre cause. Sono pronti a sostenerci anche nei momenti di difficoltà.

Qual é la strada?

Instagram : follower o Community? Creare una community anziché accumulare follower richiede tempo, costanza e dedizione. Non é facile ma su lungo termine é il motore che ti spinge a continuare. Dobbiamo smettere di ragionare in termini di numeri e prendere coscienza che dietro ci sono delle persone.

Se ci approcciamo a Instagram con l’intento solo di parlare stiamo sbagliando qualcosa. Creare una Community vuol dire anche ascoltare, sentire, comprendere.

COMMUNITY: 1. Nel linguaggio di Internet, gruppo di persone che si incontrano, discutono e si scambiano informazioni attraverso la rete (gli strumenti utilizzati più frequentemente dagli utenti per interagire sono forum, chat e programmi di messaggistica istantanea): far parte di una community2. estens. Il luogo virtuale in cui avvengono le interazioni tra i membri di una community.

dal vocabolario Treccani

La definizione stessa di community verte sullo scambio e sulle interazioni. Le community sono organismi viventi, fatti di persone con valori, emozioni e sentimenti, non possiamo pensare di trattarli come “organismi cibernetici”.

Quindi, ora dimmi : follower o community?

Silvia De Cristofaro

Istruttore Cinofilo, formato in Riabilitazione Cognitivo-Comportamentale e in Classi di Socializzazione® e conduzione dei gruppi. Mi occupo di Percorsi di Educazione e di Riabilitazione Comportamentale; Problemi legati alla Socializzazione; Zooantropologia Didattica con progetti nelle scuole materne ed elementari.

LASCIA UN COMMENTO